Circolare n. 12/2012

Circolare n. 12/2012 Processo Civile Telematico

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI
P I S A
Prot. n. 354                                                                         Pisa, lì 3 marzo 2012
Circolare n. 12

Ai Signori Avvocati
e Praticanti Abilitati
della Circoscrizione del
Tribunale di Pisa

LORO SEDI
OGGETTO: Processo civile telematico (PCT). Modifiche all’art.136 c.p.c. (legge n.183 del 12.11.2011)

Cari Colleghi
il Ministero della Giustizia tramite D.G.S.I.A. (Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati ) con la nota 0002528.U del 31 gennaio 2012, ha comunicato alle Corti d’Appello, Tribunali e COA che a far data dal 31 gennaio 2011 è entrata in vigore la modifica dell’art. 136 c.p.c. che prevede, al comma 2, che i biglietti di cancelleria vengano trasmessi per posta elettronica, nel rispetto della normativa, anche regolamentare, concernente la sottoscrizione, la trasmissione e la ricezione dei documenti.
A breve, avrà pertanto pieno e valore legale di notifica l’invio delle comunicazioni dei biglietti di cancelleria tramite PEC (Posta Elettronica Certificata), così come previsto dal novellato art.136 c.p.c.
La normativa regolamentare riferita è costituita dal DM 44 del 21 febbraio 2011 e dal provvedimento del 18 luglio 2011 riportante le specifiche tecniche.
In tal senso la Regione Toscana ha completato alcune implementazioni per il servizio della “cancelleria telematica” a vantaggio dell’Avvocatura e degli Uffici Giudiziari in modo da rendere efficace e agevolmente utilizzabile il predetto servizio nel rispetto della normativa de quo.
Sui predetti temi il Consiglio dell’Ordine è in procinto di realizzare una giornata di approfondimento sulle modalità di utilizzo della “cancelleria telematica” a seguito delle recenti modifiche. Seguiranno comunicazioni in merito
Cordiali saluti

Il Consiglio dell’Ordine