Circolare n. 16/2012

Circolare n. 16/2012 – Processo civile telematico (PCT). Importanti modifiche alle modalità di accesso alla Cancelleria telematica

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI
P I S A

 

Prot. n. 661                                                                      Pisa, lì 19 maggio 2012
Circolare n. 16

Ai Signori Avvocati
e Praticanti Abilitati
della Circoscrizione del
Tribunale di Pisa

LORO SEDI

OGGETTO: Processo civile telematico (PCT). Importanti modifiche alle modalità di accesso alla Cancelleria telematica

Cari Colleghi,
La Cancelleria telematica della Regione Toscana, quale PDA (Punto di Accesso) al sistema del Processo Civile Telematico ha sviluppato un nuovo sistema per la consultazione ed interazione con le Cancellerie Telematiche.
Detta infrastruttura digitale è già disponibile all’indirizzo https://firma.e.toscana.it/cancelleriatelematica per i Colleghi che volessero sperimentarla e testarla in attesa che detto nuovo sistema divenga, a breve, l’unica modalità di accesso per gli Avvocati ai servizi della Giustizia. In effetti, come avrete potuto notare accedendo all’attuale sistema di Cancelleria Telematica il passaggio alla nuova infrastruttura digitale è previsto per il giorno 1 giugno 2012.
E’ di preliminare importanza ricordarVi che, sulla base delle regole ministeriali, l’accesso al nuovo sistema potrà avvenire solo ed esclusivamente con certificato di autenticazione, ossia mediante la Carta Nazionale dei Servizi, di cui al Dlg.s 81/2000 (c.d. Codice dell’amministrazione digitale) o mediante firma digitale. Per agevolare questa modalità la Regione Toscana ha già fornito ai residenti la Carta nazionale dei servizi integrata con la tessera sanitaria, strumento attivabile presso le ASL della Toscana e presso le Farmacie a ciò autorizzate. Detta Carta, inserita in apposito lettore di smart card, permetterà l’accesso al Sistema. In alternativa si consiglia di predisporsi all’accesso per tramite di firma digitale, ciò che consentirà, tra l’altro, il pieno utilizzo delle funzionalità della Cancelleria telematica, anche relativamente all’invio degli atti giudiziari alle Cancellerie dei Tribunali.
Sul punto questo Consiglio dell’ordine è in procinto di organizzare una giornata di approfondimento nella quale saranno evidenziate e rese note le predette nuove funzionalità del Sistema di accesso e utilizzo della Cancelleria telematica e più in generale del Processo Civile Telematico.
In attesa si ricorda ai Sigg.ri Avvocati di provvedere a comunicare alla Segreteria del Consiglio dell’Ordine la propria casella di posta elettronica certificata al fine di poter verificare il corretto inserimento delle stesse nei database dei Ministero e, quindi, la possibilità di accedere al Sistema di Cancelleria Telematica

Cordiali saluti
Il Consiglio dell’Ordine