Tel. 050.542568 - segreteria@ordineavvocatipisa.it

Elenco Unico Nazionale Difensori d’Ufficio

Portale per la gestione delle istanze per l’aggiornamento dell’elenco unico nazionale dei difensori di ufficio.

Un cittadino coinvolto in un processo penale è obbligato ad essere assistito da un legale.
Ognuno è libero di scegliere un avvocato di fiducia a cui conferire l’incarico, ma, se non vi provvede, l’Autorità Giudiziaria ne nomina uno d’ufficio, scelto tra un elenco di penalisti che hanno dato la disponibilità ad assumere tale incarico. L’assistito può rivolgersi ad un difensore di fiducia in qualunque momento, anche dopo l’assegnazione d’ufficio.

Attenzione: la circostanza che il difensore sia nominato dal Tribunale, non significa che le sue prestazioni non debbano essere retribuite. Le spettanze professionali sono le stesse del difensore fiduciario. Se il cittadino non può permettersi il costo dell’avvocato, se ha i requisiti, può accedere all’istituto del Patrocinio a Spese dello Stato. Solo in questo caso le spese sono a carico della Pubblica Amministrazione.

Gli avvocati che intendono manifestare la disponibilità, devono seguire una procedura on-line mediante una piattaforma gestita dal Consiglio Nazionale Forense per conto del Ministero della Giustizia.

L’accesso  è consentito utilizzando il certificato di autenticazione presente all’interno del proprio dispositivo di firma digitale.

Per saperne di più

  1. Guida per l’avvocato

Prossimi eventi

  • Non ci sono eventi

Archivi per anno

Argomenti