Tel. 050.542568 - segreteria@ordineavvocatipisa.it

La Solidarietà nel diritto dell’ U.E. e di altre organizzazioni regionali. Verso la solidarietà nel diritto internazionale?

La Solidarietà nel diritto dell’ U.E. e di altre organizzazioni regionali. Verso la solidarietà nel diritto internazionale?
Mappa non disponibile

5 Maggio 2022 - 6 Maggio 2022
Tutto il giorno
Aula Magna Storica, Palazzo della Sapienza - Dipartimento di Giurisprudenza - Università di Pisa


Per partecipare in presenza, si prega di registrarsi all’indirizzo:
soeulaw.school@jus.unipi.it
Per partecipare online:
https://soeulaw.jus.unipi.it/c/220505-06-final-conference

 

Programma

Giovedì 5 Maggio
13:30 Registrazione
14:00 Saluti istituzionali
PROF. FRANCESCO DAL CANTO, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa
14:30 Prima sessione
La solidarietà nel diritto internazionale universale: obiettivo o utopia?
Presiede: PROF. UGO VILLANI, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” (Italia)

Relatori:
PROF. ALDO PETRUCCI, Università di Pisa (Italia)
Il background storico della solidarietà nel Diritto europeo
PROF.SSA ELISABETTA CATELANI, Università di Pisa (Italia)
Solidarietà e coesione sociale nel diritto costituzionale: prospettive post-pandemia.
PROF. MARCELO LABANCA CORRÊA DE ARAÚJO,
Universidade Católica de Pernambuco – UNICAP (Brasile)
Il federalismo, il principio di solidarietà e la terza fase nella divisione delle competenze
PROF. GIORGIO RIDOLFI, Università di Pisa (Italia)
Una solidarietà realistica: l’eredità di Immanuel Kant per l’Europa moderna
16:15 Break
PROF. GERARDO MARTINO, Università degli Studi di Salerno (Italia)
Il rapporto tra interesse e solidarietà come base funzionale dell’attuale diritto internazionale
PROF. IVAN INGRAVALLO, Università degli Studi di Bari
“Aldo Moro” (Italia)
Solidarietà tra Stati membri di Organizzazioni regionali
come sviluppo del principio di buona fede
PROF. FRANCISCO PASCUAL VIVES, Universidad de Alcalá
(Spagna)
Solidarietà e diritto internazionale degli investimenti: riconciliazione all’interno del quadro istituzionale?
DOTT.SSA MIRIAM SCHETTINI, Università di Pisa (Italia)
Solidarietà internazionale e diritti umani. Alcune considerazioni sul progetto di Dichiarazione delle Nazioni Unite sul diritto alla solidarietà internazionale

 

Venerdì 6 Maggio
9:00 Seconda Sessione
La solidarietà nel diritto internazionale
regionale: realtà o obiettivo?
Presiede: PROF. UGO VILLANI, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” (Italia)

Relatori:
PROF. PIERLUIGI CONSORTI, Università di Pisa (Italia)
La solidarietà tra Diritto e Religione
PROF.SSA FRANCESCA MARTINES, Università di Pisa (Italia)
Solidarietà nell’UE. Oltre le disposizioni dei trattati UE sulla solidarietà.
PROF.SSA ELENA CRESPO NAVARRO, Universidad Miguel Hernández de Elche (Spagna)
La riforma del Sistema europeo comune di asilo: il nuovo Patto sulla migrazione e l’asilo
PROF.SSA TERESA RUSSO, Università degli Studi di Salerno (Italia)
Solidarietà con gli Stati candidati: il caso dei Balcani occidentali
10:45 Break
DOTT. GABRIELE RUGANI, Università di Pisa (Italia)
Solidarietà nell’ECOWAS, un’Organizzazione subregionale
africana con rilevanti analogie con l’UE
PROF. MATTEO DEL CHICCA, Università di Pisa (Italia)
Solidarietà nella Lega degli Stati Arabi
PROF. MARCILIO TOSCANO FRANCA-FILHO, Universidade Federal da Paraíba – UFPB (Brasile)
Solidarietà nel diritto del Mercosud
PROF. LEONARDO PASQUALI, Università di Pisa (Italia)
Solidarietà nel diritto delle Organizzazioni regionali

 

Coordinatore Scientifico: Prof. Leonardo Pasquali
Comitato Scientifico: Prof.ssa Elisabetta Catelani, Prof.ssa Francesca Martines,
Prof. Pietro Milazzo, Prof. Matteo Del Chicca.
Segreteria Organizzativa: Dott.ssa Miriam Schettini, Avv. Adriana Sá Leitão,
Avv. Pedro Monteiro da Cruz

Ulteriori informazioni sul Modulo Jean Monnet “SoEULaw” sono reperibili al sito: https://soeulaw.jus.unipi.it/ e sulle piattaforme social Facebook; Instagram; Linkedin; Twitter.
L’evento è accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pisa per un totale di 8 crediti formativi ordinari (non frazionabili)

Categorie